Nuova versione di sh404SEF in arrivo

Durante l’ultimo JAndBeyond abbiamo avuto la possibilità di conoscere di persona gli autori di alcune tra le più famose estensioni disponibili per Joomla. Tra questi, il signor Yannick Gautier, autore di sh404SEF, la nota estensione per la gestione del rewrite e di molto altro legato all’argomento SEF.

In una pausa tra una conferenza e l’altra, ci ha mostrato in anteprima direttamente sul suo portatile la nuova versione della sua estensione.  Vediamo qualche dettaglio.

Migliore interfaccia

Una delle cose più interessanti è una significativa razionalizzazione dell’interfaccia amministrativa. Infatti, non era chiarissimo dove e come accedere alla maggior parte delle numerose funzioni disponibili.

Grazie all’uso di tab e filtri di ricerca, e una maggior cura del layout e della grafica, il nuovo sistema sarà decisamente più chiaro da usare. La scheda di gestione di ogni URL sarà più completa: dalla stessa maschera, sarà possibile gestire tutte le proprietà (alias, meta tag, duplicati…).

Attivazione separata delle funzioni

Il rewrite è solo uno delle tante funzioni di sh404SEF, che può occuparsi anche dei meta tag, e di alcuni controlli di sicurezza per evitare (o perlomeno controllare) che vengano fatte richieste “malintenzionate” al nostro sito.

Nella versione attuale, tutte le funzioni sono però attive solo come aggiunta a quella di base, che è il rewrite. Ora invece sarà possibile attivarle anche senza utilizzare il rewrite.

Indirizzi duplicati

La ricerca degli indirizzi duplicati è molto più semplice: tali indirizzi vengono visualizzati una volta sola nell’elenco, con evidenziato il numero di ripetizioni. La presenza del numero di ripetizioni ci permette di trovare subito gli indirizzi duplicati, senza bisogno di “scoprirlo” navigando sul sito.

Indirizzi brevi

Una funzione completamente nuova e molto simpatica è quella degli indirizzi brevi: per ciascun URL SEF, viene automaticamente creato un codice alfanumerico casuale di tre cifre (ad esempio “a2f”, “cd7”, e così via) che può essere usato come alias.

Comodo per usare un URL più breve dell’originale ma mantenendo il proprio nome host, al contrario di molti altri servizi online di URL shrinking. Ad esempio, potremo quindi inviare via SMS o via Twitter un indirizzo del tipo

http://www.gibilogic.com/g5a

che riporta automaticamente all’indirizzo

http://www.gibilogic.com/precart-preventivi-in-tempo-reale-per-virtuemart

Aggiornamento incluso

Non prendetela come voce ufficiale: la decsione finale spetta a Anything Digital. Ma a quanto sembra, chi possiede già un abbonamento a sh404SEF avrà la nuova versione senza nessun sovrapprezzo.Date le numerose migliorie, non era una cosa scontata.

Mi sembra una decisione apprezzabile, a testimonianza che tra il “completamente gratuito” e il “ti faccio pagare il più possibile“, l’open source offre la sana possibilità intermedia di guadagnarsi onestamente da vivere. Grazie Yannick!


GiBiLogic srl Società a socio unico  |  via Aldo Moro 48, 25124 Brescia  |  P.IVA 02780970980
REG.IMPRESE N.02780970980 BRESCIA  |  CAP. SOC. € 10.000 I.V.
info@gibilogic.com  |  +39.030.7778980

iubenda Certified Gold
Partner