Buon Natale da GiBiLogic

Ormai ci siamo, visto che tra due giorni è Natale anche noi ci prendiamo una pausa dalle considerazioni tecnologiche e usiamo questo articolo per farvi gli auguri di Buon Natale. Per quelli dell’anno nuovo aspettiamo, tanto ci sentiremo ancora (niente ferie per il blog!).

Ai colleghi informatichi auguriamo di riuscire a staccare la spina… del portatile e attaccare quella della console (per quanto ci riguarda, un po’ di sane partite alla Wii non ce le toglie nessuno 🙂 ).

A tutti quanti auguriamo di stare in compagnia, non solo per pranzi e cene ma anche per passeggiate, giri di shopping, cioccolate calde, chiacchierate davanti a un camino o a una stufa. Noi amiamo la tecnologia… ma anche le persone hanno una certa importanza :-).

Insomma, vedete di stare al caldo, leggete un buon libro, e state bene. A risentirci dopo Natale!

Orari di visita dei siti

Le cose più interessanti dell’analisi del traffico sui siti web emergono quando si ha il tempo di fermarsi a osservarle con un po’ di calma. Tutti i giorni do’ una sbirciata veloce su Google Analytics alle visite del giorno prima sui siti che monitoriamo; ma più che altro questo mi serve per individuare anomalie. Un brusco calo o una brusca impennata sono eventi che vanno approfonditi. Ma nelle statistiche c’è molto, molto di più.

Tra queste, recentemente mi sono soffermato sugli orari delle visite. Vediamo qualche informazione in merito.

Continua a leggere

Magento e VirtueMart

Nonostante il nostro strumento preferito per l’e-commerce sia sempre VirtueMart, ci è venuta voglia di conoscere meglio Magento, del quale sentiamo spesso parlare bene. In questo post vi illustriamo le differenze principali tra le rispettive features, e vi lanciamo una proposta per partecipare alla nostra fase di studio.

Continua a leggere

Attributi e varianti in VirtueMart

Se nel nostro e-commerce abbiamo bisogno di gestire diverse varianti di un prodotto, ad esempio quelle legate alla taglia o al colore, non abbiamo bisogno di creare tanti prodotti diversi: VirtueMart, il componente di e-commerce per Joomla, ci permette di utilizzare degli attributi standard o degli elementi per gestire appunto queste diverse versioni di uno stesso prodotto.

Questo post nasce dal fatto che sul manuale ufficiale di VirtueMart questa funzionalità non è spiegata abbastanza chiaramente, per cui abbiamo ritenuto il caso di approfondire il discorso.

Continua a leggere

Accesso a server linux in ssh tramite chiavi

Chiunque di voi abbia mai avuto bisogno di amministrare da remoto un server Linux avrà probabilmente usato il protocollo ssh. Grazie a questo protocollo è possibile infatti aprire una sessione di terminale “virtuale” e gestire il server da linea di comando, come se fossimo collegati localmente.

Per usare questo sistema, da una macchina linux è sufficiente l’omonimo comando

ssh

mentre su Windows possiamo usare il preziosissimo programma PuTTY.

Senza voler in questa sede approfondire tutte le funzionalità realizzabili tramite questo protocollo (che può anche fare da “tunnel” per altri tipi di accesso), vediamo come gestire l’autenticazione ssh tramite chiavi.

Continua a leggere

Content Templater per Joomla

E’ comparso recentemente su Joomla.it una presentazione del componente Content Templater. Si tratta di un componente realizzato da un programmatore olandese, NoNumber, che ci permette di creare dei modelli per i nostri articoli. Tali modelli non contengono solo la disposizione e la formattazione del testo, ma anche tutte le impostazioni (in che sezione e categoria pubblicare l’articolo, se mostrare o meno il nome dell’autore, e cos’ via).

Incuriosito, l’ho installato e provato e devo dire che mi ha ben impressionato: è chiaro e facile da usare e ci permette infatti di velocizzare il lavoro quando ci capita di creare diversi articoli simili.

Certo, come amministratori potremmo anche copiare un articolo esistente, ma questo ad esempio mantiene la data di creazione del nuovo articolo uguale a quello originale; e probabilmente ci toccherà modificare o cancellare una maggior quantità di dati. Al contrario,  con un modello per il nostro articolo, imposto solo i dati necessari e gli altri verranno compilati normalmente.

Inoltre, se abbiamo dei collaboratori che si occupano solo dell’inserimento dei contenuti, con questo componente ci garantiamo la coerenza stilistica e delle impostazioni e togliamo a loro l’incombenza di dover scegliere, ad esempio la sezione e la categoria in cui pubblicare l’articolo. Insomma, un altro componente che semplifica la vita. Grazie a NoNumber!

Online il nuovo sito di Parravicini

La home page del nuovo sito di Gioielleri Parravicini
La home page del nuovo sito di Gioielleria Parravicini

Venerdì 4 Dicembre abbiamo pubblicato la nuova versione del sito di e-commerce di Gioielleria Parravicini, realizzato con Joomla e VirtueMart.

Il sito ha subito un profondo restyling, basato su uno schema fornito da Marco Parravicini, titolare dell’azienda, e sviluppato graficamente da GiBiLogic. Il risultato è carino, non vi pare? Cliccate sulla foto per ingrandirla. لعبة طاولة الزهر محبوسة

Uno degli obiettivi principali era “accorciare” la pagina, e fare in modo che l’utente non dovesse scorrere la pagina per visualizzare tutte le informazioni necessarie. A tal proposito è stato compattato l’header, sfruttando lo spazio in alto per un menù “di servizio”; è stato rimpicciolito il menù principale; e sono stati tolti vari gadget grafici che lasciavano poco spazio al contenuto. افلام سرقة سيارات

E’ stata inoltre posta particolare cura nello “snellire” la pagina togliendo tutti i JavaScript e CSS non necessari, in modo da avere un caricamento più rapido e un HTML più leggero.

Infine, è stato ottimizzato il contenuto, mettendolo prima delle sidebar tramite la tecnica CSS dei margini negativi (in pratica, il testo principale viene spostato verso destra di un tot di pixel in modo da lasciare spazio per gli elementi float che verranno dopo). Se provate a guardare la pagina senza CSS noterete che le due liste laterali di navigazione (“Scegli tra i marchi” e “Scegli tra le categorie”) vengono dopo il contenuto principale.

La pagina di dettaglio di un prodotto
La pagina di dettaglio di un prodotto

Abbiamo dovuto fare qualche salto mortale con sh404SEF e il file .htaccess per ridurre al minimo i danni di posizionamento dovuti al fatto che la struttura di navigazione dei contenuti è stata leggermente modificata.

A questo proposito, un consiglio: sh404SEF già contiene una serie di opzioni per come creare l’URL per VirtueMart, e se voleste cambiare qualcosa (ad esempio personalizzare il title) il file da modificare è solo uno e abbastanza semplice:

/components/com_sh404sef/sef_ext/com_virtuemart.php

Per cui fate tutte le prove necessarie finchè l’URL che vi piace di più non viene generato automaticamente. Gestirlo manualmente, infatti, è un lavoro piuttosto lungo e portatore di errori.

E infine, una volta realizzata la struttura di navigazione che vi piace, cercate di non cambiarla più: altrimenti hai voglia di lavorare di redirect 301, qualcosina andrà perso comunque. Poi, chiaro, se la struttura va proprio modificata e siete disposti ad avere un piccolo calo nell’indicizzazione, fate pure. إنشاء حساب payeer La mia esperienza mi insegna che i siti ben posizionati recuperano in fretta le posizioni di vertice anche dopo profonde sistemazioni (è lampante il caso del sito di Hobbydonna, che abbiamo rifatto da zero in Joomla senza nessun tipo di redirect, e dopo pochi giorni già le nuove pagine cominciavano a comparire in alto nei risultati di ricerca).

Un ringraziamento a tutto il gruppo, ma in particolare a Marco,che come committente è molto ambizioso ma sempre rispettoso del lavoro altrui; e a Fabio, che con la sua continua analisi ci ha forzato a dare il meglio e ad approfondire concetti e funzionalità nuove. Lavori come questi ci permettono di migliorarci ancora, e questo è davvero un bel regalo di Natale. Per regali più tradizionali, quali gioielli e orologi, andate a vedere sul sito! 😉

Grazie a tutto il gruppo, ma in particolare a Marco che è un committente pieno di entusiasmo e a Fabio che mi ha fatto imparare un sacco di cose.

Sorpresa: gli utenti non hanno problemi a "scrollare" una pagina web

L’usabilità e il marketing spesso vanno a braccetto. Rendere un utente felice e soddisfatto della propria esperienza non sta a cuore solo ai seguaci di Jakob Nielsen, ma anche a chi vuole avere un sito di successo, specialmente se si tratta di e-commerce. A questo proposito, un concetto più volte sentito è quello di non dover scrollare la pagina web, ovvero non dover scendere verso il basso per visualizzare contenuto aggiuntivo che va oltre l’altezza del nostro schermo.
Ebbene, da una serie di test effettuati da cxpartners proprio su diversi e-commerce è emerso uno studio interessante il cui risultato completo è disponibile – in inglese – a questo indirizzo. Tramite eyetracking, cioè un sistema per monitorare lo sguardo dell’utente, è stato possibile verificare non solo le azioni tipo i clic, ma anche semplicemente quali parti della pagina erano oggetto di attenzione.

Continua a leggere


GiBiLogic srl Società a socio unico  |  via Aldo Moro 48, 25124 Brescia  |  P.IVA 02780970980
REG.IMPRESE N.02780970980 BRESCIA  |  CAP. SOC. € 10.000 I.V.
info@gibilogic.com  |  +39.030.7778980

iubenda Certified Gold
Partner